A seguito dell’adesione del comune di Villa di Serio al Patto dei Sindaci - che prevede la diminuzione delle emissioni entro il 2020 - il Comune ha deciso di partecipare al bando indetto dalla Fondazione Cariplo avente come oggetto “Promuovere la sostenibilità energetica nei comuni piccoli e medi”.

La Fondazione Cariplo, dando continuità all’esperienza condotta negli scorsi anni (audit energetico degli edifici comunali), ha deciso di sostenere l’adesione dei Comuni di piccole e medie dimensioni all’iniziativa del Patto dei Sindaci e la realizzazione delle azioni ad esso correlate.

Il comune di Villa di Serio (come capofila), il comune di Pradalunga e il comune di Nembro – già collaboranti nel progetto sull’audit energetico – hanno così presentato alla Fondazione Cariplo il progetto PAES (Piano di Azione Ambientale per l’Energia Sostenibile) e hanno ottenuto il contributo.

L’obiettivo di questo progetto denominato PAES è la riduzione delle emissioni “tre volte venti per il 2020”

  • 20% di risparmio energetico rispetto al 2005,
  • 20% di riduzione di CO2 rispetto al 2005,
  • 20% di energie rinnovabili, e almeno il 10% nei trasporti, rispetto al 2005.