Anche per l’anno scolastico 2019/2020 viene confermato il servizio di refezione presso l’Istituto Comprensivo di Villa di Serio, da lunedì a venerdì.
                       
     Le iscrizioni si riceveranno entro il 30 MAGGIO 2019 nel modo seguente:

  • presso l’Ufficio Servizi alla Persona del Comune mediante restituzione del modulo di adesione compilato e sottoscritto (per chi non fosse in grado di stampare la modulistica, la può ritirare presso l’ufficio stesso);

OPPURE

  • compilare il modulo editabile, salvarlo con la seguente dicitura “Iscrizione Servizio Refezione Scolastica + cognome e nome del/la figlio/a”, allegare copia di un documento di identità del sottoscrittore e inviarlo a info@comune.villadiserio.bg.it

Ai fini dell’organizzazione del servizio il termine E’ TASSATIVO per l’accesso allo stesso dall’inizio dell’anno scolastico.
Le iscrizioni presentate entro il giorno 20 degli altri mesi dell’anno  scolastico avranno sempre decorrenza dal 1^ giorno del mese successivo.

Eventuali variazioni e/o ritiri nel corso dell’anno scolastico dovranno sempre essere comunicate per iscritto e/o via mail all’ufficio Servizi alla Persona.

Regole

Ai fini di un buon funzionamento del servizio si chiede di rispettare le seguenti indicazioni:

  • Qualora il bambino/a  iscritto/a alla mensa non dovesse usufruire del servizio per uscita anticipata o per altro motivo, il genitore dovrà comunicarlo alla scuola per iscritto sul diario, che dovrà essere esibito all’insegnante all’inizio delle lezioni.
  • Il pasto sarà erogato in due turni: il primo alle ore 12.45 e il secondo alle ore 13.30.
  • Il tempo mensa finisce alle ore 14.00.
  • I genitori e/o soggetti delegati dovranno ritirare i propri figli sul piazzale antistante la Scuola Primaria entro e non oltre le ore 14.00.
  • Ogni alunno/a può usufruire del servizio solo ed esclusivamente nei giorni in cui è regolarmente iscritto/a, come risulta da domanda di iscrizione e successive modifiche.
Pasto non consumato

Qualora il pasto venga ordinato alla ditta di ristorazione e dalla stessa preparato, ma non consumato dall’alunno per uscita anticipata imprevista (es. malessere, ecc.), il costo del pasto verrà comunque addebitato alla famiglia.
Per il servizio mensa le famiglie sono tenute al versamento della quota di compartecipazione al servizio così come di seguito dettagliata:

a. Una quota fissa mensile per 8 mensilità differenziata in base alla frequenza di accesso al servizio:

  • €    8,00 per frequenza 1 / 2 giorni alla settimana
  • €  10,00 per frequenza 3 / 4 / 5 giorni alla settimana

b. Una quota per ogni pasto effettivamente consumato e pari a € 4,70=.

Riduzioni della quota

I genitori degli alunni residenti che intendono fruire della riduzione per reddito della  quota/pasto (unica riduzione prevista) dovranno produrre la nuova attestazione ISEE. Il termine TASSATIVO per la presentazione dell’ISEE è il 31 luglio 2019. La riduzione della retta sarà applicata come da tabella sottostante:

Reddito ISEE Tariffa ridotta
da € 0,00 a € 8.000,00 € 3,30
Tda € 8.000,01 a € 12.000,00 € 4,00
da € 12.000,01 a € 15.494,00 € 4,40
oltre € 15.494,00 € 4,70
Pagamento

L’ufficio scuola del Comune provvederà, con cadenza bimestrale, ad inviare alle famiglie gli avvisi di pagamento delle quote di compartecipazione. Le famiglie dovranno provvedere al pagamento tassativamente entro la scadenza indicata, scegliendo una delle seguenti modalità: 

  1. Sepa Direct Debit (che corrisponde al vecchio RID bancario)
  2. Bonifico bancario/postale
  3. Pagamento presso l’ufficio scuola in contanti (riservato ai soli beneficiari dei pasti gratuiti per l’esiguità dell’importo).


Per famiglie in situazione di grave indigenza economica saranno attribuiti pasti gratuiti dopo aver stilato una graduatoria sulla base dell’unico criterio ISEE. Tale graduatoria sarà disponibile prima dell’inizio dell’anno scolastico. La gratuità del pasto non esclude l’applicazione della quota fissa mensile che rimarrà comunque a carico della famiglia dell’utente.

L’ufficio scuola effettuerà un monitoraggio costante del pagamento delle quote di contribuzione, provvedendo ai necessari solleciti e alle debite azioni di recupero.
Gli utenti inadempienti all’obbligo di contribuzione verranno sospesi dall’accesso al servizio anche in corso d’anno, previa valutazione da parte dei servizi sociali.
Non verranno ammessi al servizio gli utenti che non abbiano completato il pagamento delle quote dovute per il precedente anno scolastico.

Per i soli utenti che si avvalgono del servizio di refezione scolastica nei giorni in cui non è previsto il rientro scolastico pomeridiano è stato istituito dall’a.s. 2016/2017 il servizio denominato “Assistenza tempo mensa”. Il costo di detto servizio aggiuntivo sarà indicativamente per ogni quadrimestre il seguente:

1 giorno a settimana € 27,00 a quadrimestre
2 giorni a settimana € 54,00 a quadrimestre
3 giorni a settimana € 81,00 a quadrimestre
4 giorni a settimana € 108,00 a quadrimestre
5 giorni a settimana € 135,00 a quadrimestre

La quota suddetta dovrà essere sostenuta interamente dalla famiglia e versata anticipatamente per ogni quadrimestre direttamente al Soggetto Titolare della relativa concessione di servizio. Informazioni più dettagliate e definitive circa i costi saranno comunicate a seguito della quantificazione dei fruitori del servizio.

Diete e allergie

Per coloro che necessitano di diete speciali, diete per malattie metaboliche, rare, disabilità, diete per disgusti e/o variazioni a diete in corso, il genitore deve presentare la richiesta direttamente allo scrivente ufficio del Comune, compilando l’apposito modulo  (disponibile presso l’ufficio e sul sito comunale) e allegando il certificato medico. Il Comune provvede a trasmettere tale richiesta all’ATS e a comunicare in seguito l’esito alla famiglia e alla ditta della ristorazione.
Per coloro che necessitano di diete religiose e/o per motivi etici, il genitore deve presentare semplice richiesta allo scrivente ufficio del Comune, che provvederà a trasmetterla alla ditta incaricata della ristorazione.
Per coloro che hanno già una dieta speciale e/o religiosa e/o per motivi etici e la mantengono, è prevista la continuità in modo automatico.

Novità

Per la sola SCUOLA PRIMARIA partire dall’a.s. 2019/2020 viene istituita la cosiddetta “settimana di anticipo” del servizio refezione scolastica. Tale “settimana” è quella che precede l’inizio dell’orario scolastico pieno, durante la quale NON ci sono i pomeriggi. Quest’anno dovrebbe essere la settimana compresa fra il 16 e il 20 settembre.
Può aderire a questo nuovo servizio chiunque ne abbia necessità, segnalandolo nel modulo di adesione. Il numero minimo di richieste per attivarlo è pari a 40. Il costo per la sola settimana di anticipo (indipendentemente dal numero di giorni fruiti) viene quantificato in € 10,00=, da corrispondere al Concessionario del servizio di “Assistenza tempo mensa”.

Sempre a partire dall’a.s. 2019/2020 è d’obbligo – per chi fosse interessato al Servizio “Pedibus -catechismo” – segnalarlo nel modulo di adesione al Servizio di Refezione Scolastica, assumendosi nel contempo la responsabilità di regolarizzare l’iscrizione al suddetto servizio secondo le indicazioni e i tempi stabiliti  dagli incaricati del Comitato genitori, ossia entro il 30 maggio compilando il modulo e la delega che trovate qui e che andranno poi consegnati in Biblioteca oppure all'Ufficio Scuola o inviandoli via email a pedibus.villadiserio@gmail.com.

Si ricorda che la richiesta di iscrizione al Servizio di Refezione scolastica potrà essere presa in carico solo se il modulo di adesione viene compilato in tutte le sue parti e sottoscritto per le domande consegnate a mano e/o corredato da documento di identità personale del sottoscrittore per le domande presentate tramite il modulo editabile.
Si raccomanda in modo particolare la sezione relativa a “Autorizzazione uscita dal Servizio Mensa”: va compilata e – in caso di persone delegate – devono esse allegati i documenti di identità in corso di validità.